Principali indicatori economici e finanziari1

20152014
Indici di efficienza del personale (milioni di euro)  
Crediti verso clientela / Numero dei dipendenti 3,85 3,65
Proventi operativi netti / Numero dei dipendenti 0,19 0,18
Attività finanziarie della clientela2 / Numero dei dipendenti 9,55 8,91
Indici patrimoniali  
Patrimonio netto / Crediti verso clientela 13,6% 13,2%
Patrimonio netto / Attività finanziarie della clientela2 5,5% 5,4%
Coefficienti di solvibilità   
Capitale primario di Classe 1 (CET1) al netto delle rettifiche regolamentari / Attività di rischio ponderate (Common Equity Tier 1 ratio) 13,0% 13,5%
Capitale di Classe 1 (TIER 1) / Attività di rischio ponderate 13,8% 14,2%
Totale fondi propri  / Attività di rischio ponderate 16,6% 17,2%
Indici reddituali  
Risultato d'esercizio (di pertinenza della capogruppo) / Patrimonio netto medio 5,9% 2,8%
Oneri operativi / Proventi operativi netti (Cost income Ratio) 51,4% 51,1%
Indici di rischiosità  
Sofferenze nette su crediti verso clientela / Crediti verso clientela 4,3% 4,2%
Rettifiche di valore su crediti verso clientela in sofferenza / Sofferenze lorde su crediti verso clientela 61,8% 62,8%
 

1 Indici calcolati con riferimento agli schemi e ai dati riclassificati pubblicati nel Bilancio consolidato 2015 del Gruppo Intesa Sanpaolo.  I valori del 2014 sono stati riesposti, ove necessario, per tenere conto delle variazioni intervenute nel perimetro di consolidamento e delle attività in via di dismissione.

2 Attività finanziarie della clientela: raccolta diretta bancaria, raccolta diretta assicurativa e riserve tecniche e raccolta indiretta, al netto delle elisioni riferite a componenti della raccolta indiretta che costituiscono anche forme di raccolta diretta.


 

Prospetto di determinazione e distribuzione del Valore Economico

VOCI DI BILANCIO   (milioni di euro)
201520142013
10. Interessi attivi e proventi assimilati 14.148 15.933 17.403
20. Interessi passivi e oneri assimilati -4.910 -6.116 -7.518
40. Commissioni attive 8.735 8.058 7.435
50. Commissioni passive1 -1.049 -1.023 -1.079
70. Dividendi e proventi simili 378 315 250
80. Risultato netto dell'attività di negoziazione 285 210 597
90. Risultato netto dell'attività di copertura -68 -139 -28
100. Utili (perdite) da cessione o riacquisto di: 1.205 1.074 728
  a) crediti -44 86 1
  b) attività finanziarie disponibili per la vendita 1.452 1.271 739
  c) attività finanziarie detenute sino alla scadenza 0 0 -2
  d) passività finanziarie -203 -283 -10
110. Risultato netto delle attività e passività finanziarie valutate al fair value 977 971 492
130. Rettifiche/Riprese di valore nette per deterioramento di: -2.824 -4.314 -7.005
  a) crediti -2.751 -4.102 -6.597
  b) attività finanziarie disponibili per la vendita -203 -187 -296
  c) attività finanziarie detenute sino alla scadenza 0 1 0
  d) altre operazioni finanziarie 130 -26 -112
150. Premi netti 12.418 16.600 11.921
160. Saldi altri proventi/oneri della gestione assicurativa -14.680 -18.805 -13.750
220. Altri oneri/proventi di gestione 934 720 643
240. (parziale) Utili (perdite) delle partecipazioni (per la quota di utili/perdite realizzati) (2) -1 326 2.579
270. Utili (perdite) da cessione di investimenti 103 114 15
310. Utile (perdita) dei gruppi di attività in via di dismissione al netto delle imposte -2 -48 0
A TOTALE VALORE ECONOMICO GENERATO 15.649 13.876 12.683
180.b (parziale) Altre spese amministrative (al netto imposte indirette, elargizioni/liberalità ed oneri per fondi di risoluzione e garanzia dei depositi)3 -2.676 -2.619 -2.647
  VALORE ECONOMICO DISTRIBUITO AI FORNITORI -2.676 -2.619 -2.647
180.a Spese per il personale4 -6.031 -5.836 -5.503
  VALORE ECONOMICO DISTRIBUITO AI DIPENDENTI E AI COLLABORATORI -6.031 -5.836 -5.503
330. Utile (perdita) d'esercizio di pertinenza di terzi -67 -59 7
  VALORE ECONOMICO DISTRIBUITO A TERZI -67 -59 7
340. (parziale) Utile (perdita) d'esercizio di pertinenza della capogruppo - Quota attribuita agli Azionisti5 -2.361 -1.185 -822
340. (parziale) Utile (perdita) d'esercizio di pertinenza della capogruppo - Quota attribuita ai detentori di strumenti di capitale6 -20 0 0
  VALORE ECONOMICO DISTRIBUITO AD AZIONISTI E DETENTORI DI STRUMENTI DI CAPITALE -2.381 -1.185 -822
180.b (parziale) Altre spese amministrative: imposte indirette e tasse -919 -952 -879
180.b (parziale) Altre spese amministrative: oneri per fondi di risoluzione e garanzia dei depositi -516 0 0
290. (parziale) Imposte sul reddito dell'esercizio (imposte correnti)7 -1.485 -1.509 -1.693
  VALORE ECONOMICO DISTRIBUITO A STATO, ENTI E ISTITUZIONI -2.920 -2.461 -2.572
180.b (parziale) Altre spese amministrative: elargizioni e liberalità -1 -3 -2
340. (parziale) Utile (perdita) d'esercizio di pertinenza della capogruppo - Quota assegnata al fondo di beneficenza8 -11 -10 0
  VALORE ECONOMICO DISTRIBUITO A COLLETTIVITA' E AMBIENTE -12 -13 -2
B TOTALE VALORE ECONOMICO DISTRIBUITO -14.087 -12.173 -11.539
C TOTALE VALORE ECONOMICO TRATTENUTO (PRELEVATO) DAL SISTEMA IMPRESA* 1.562 1.703 1.144

1. I dati differiscono da quelli del conto economico esposti nel fascicolo di bilancio in quanto i compensi corrisposti alle reti di promotori finanziari sono stati riclassificati tra le Spese per il personale.

2. I dati differiscono da quelli del conto economico esposti nel fascicolo di bilancio per l’esclusione delle componenti di utili/perdite non realizzati, esposte a voce propria.

3. I dati differiscono da quelli del conto economico esposti nel fascicolo di bilancio per l’esclusione delle imposte indirette e tasse e delle elargizioni e liberalità, e degli oneri per contributi ai fondi di risoluzione e garanzia del depositi, esposti a voce propria.

4. I dati differiscono da quelli del conto economico esposti nel fascicolo di bilancio in quanto ricomprendono i compensi corrisposti alle reti di promotori finanziari.

5. Per il 2013, il valore economico distribuito agli azionisti è a carico delle riserve.

6. Interessi maturati relativi alle cedole su strumenti di capitale aggiuntivi di classe 1 (AT1), contabilizzati direttamente a patrimonio netto.

7. I dati differiscono da quelli del conto economico esposti nel fascicolo di bilancio per l’esclusione delle imposte anticipate e differite, esposte a voce propria.

8. I dati includono le quote assegnate ai fondi beneficenza dalle banche del Gruppo.

* Rappresentato da rettifiche/riprese di valore e accantonamenti, imposte anticipate e differite e dall'utile consolidato al netto dei dividendi distribuiti dalla Capogruppo.